Post-Post, presentazione del libro di Claudia Fofi venerdì a “El Grottino”

Pubblicità

Si terrà venerdì 18 ottobre, alle ore 18, presso i locali de El Grottino, foyer del teatro Talia, la presentazione del libro “Post-Post”, pubblicato dall’eugubina Claudia Fofi per Bertoni Editore di Perugia.

Post-Post nasce dentro la home di Facebook, è quindi una raccolta di post. Già dal titolo, che gioca sulla possibilità per il post di avere una sorta di futuro, cosa che riguarda in genere la letteratura e la poesia, l’autrice si pone la domanda circa il mezzo: cos’è infatti Facebook? Perché lo abbiamo inventato? Perché si scrivono i post? Il fatto che Facebook, come tutti i social, sia veicolo della comunicazione umana, lo rende di fatto aperto a qualunque tipo di comunicazione, nel bene e nel male.

I post raccolti qui spaziano su temi eterogenei della vita di chi scrive. Piccole storie buffe, poesie, momenti della quotidianità, pensieri sulla vita, sull’amore. Una sorta di diario, con una differenza grande però, che è quella che si va a indagare: il diario si scrive nell’intimo, il post va a contattare un pubblico di lettori nell’immediato.

Quando si entra nella propria pagina e si scrive un post lo si fa in maniera perfettamente consapevole di questa differenza. Lo scrittore di post si espone immediatamente a un giudizio. Trasferire poi questi post in un libro è una fase successiva in cui si decide di uscire dal social per entrare nel rapporto corporeo con la scrittura e con i lettori.

Nel corso della presentazione il pubblico è invitato a interagire. Si cerca una riflessione il più possibile aperta, si accettano i commenti dal vivo, ci si rende conto di come è diverso il commento quando di mezzo c’è la persona in carne ed ossa.

Claudia Fofi è una cantautrice e autrice, educatrice e ricercatrice della voce. Dopo la laurea in lingue ha iniziato ad appassionarsi alla scrittura della canzone e al canto. E’ perfezionata in musicoterapia e trainer olistico della voce e del suono. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti nell’ambito della canzone d’autore, tra cui il Premio Ciampi e il Grinzane-Cavour. Più volte finalista al Premio Musicultura. Ha vinto il Premio Logic al Mantova Musica Festival e il Premio “Una canzone di Pace” a Napoli. Nel 2016 ha pubblicato il suo primo libro di poesie, “Odio le ragioniere”, con Secop, per la collana Poesia in Azione. La sua seconda silloge inedita, “Il delta della lingua”, ha ricevuto una menzione di merito al Premio Gozzano 2018.