Si trovano i ladri in casa, nonna e nipote li mettono in fuga

furti

Brutta sorpresa giovedì sera a Gaifana per una nonna e una nipote. Intorno alle 19 le due donne hanno sentito dei rumori al piano superiore e, insospettite, sono salite per verificare.

Una volta entrate hanno visto due uomini che, dopo aver stordito il cane, erano penetrati nell’appartamento forzando prima un portone e poi una porta-finestra. Gli intrusi, una volta accortisi di essere stati scoperti, hanno guadagnato rapidamente l’uscita per poi dileguarsi. I due sono riusciti a portare via solo uno zaino con all’interno dei videogiochi, successivamente abbandonato nel giardino dell’abitazione.

La situazione ha creato una comprensibile ansia e angoscia nelle due donne, che hanno immediatamente avvertito i familiari e i carabinieri.

Non sembra quindi interrompersi nel territorio di Gualdo Tadino l’ondata di furti che nelle ultime due settimane aveva preso di mira principalmente le frazioni di San Pellegrino e Caprara.

Articolo precedentePrisco: “Lavoro, lotta all’isolamento e crescita demografica: tre priorità per Gualdo Tadino”
Articolo successivoMonia Casadei vince il concorso letterario Premio Rocca Flea 2019
Marco Gubbini
Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria. Ex direttore artistico di Radio Tadino (1985-1986), ideatore e curatore di programmi televisivi giornalistici delle emittenti Rete7 (1985-1990) e TV23 (2003-2006). Esperienze varie come corrispondente di varie pubblicazioni, fra cui Calcio Perugia (2005), La Voce di Perugia (2006-2007). E' stato collaboratore dell’agenzia di stampa Infopress (2004-2012), ha scritto articoli per testate quali Il Giornale dell’Umbria, La Nazione, Il Corriere di Romagna, Il Sannio, Il Crotonese, Il Corriere di Forlì, La Nuova Ferrara. Iscritto all’Associazione Italiana Reporter e Fotografi dal 2009. Coideatore e curatore del sito gualdocalcio.it (1998-2012) e gualdocasacastalda.it (dal 2013 al 2016). Addetto stampa del Gualdo Calcio in serie C e altre categorie (dal 2004 al 2012) e del Gualdo Casacastalda in serie D (dal 2013 al 2016). Segretario dell’Ente Giochi de le Porte di Gualdo Tadino dal 2014 al 2017. Componente della redazione dei periodici Il Nuovo Serrasanta e Made in Gualdo. Autore del libro "Libera, ma Libera Veramente" (edizioni Eta Beta, 2021).