Il ruolo del sindaco, una pubblicazione a 10 anni dalla scomparsa di Carlo Gubbini

Pubblicità

Sabato 14 dicembre alle ore 17,30 al Teatro Talia di Gualdo Tadino verrà presentata la pubblicazione “Sindaci – Ieri e Oggi – A dieci anni dalla scomparsa di Carlo Gubbini, giovane sindaco di Gualdo Tadino negli anni Settanta, una riflessione dei primi cittadini sul ruolo e la responsabilità di guidare una comunità”.

Il lavoro, curato da Mario Fioriti e Brunello Castellani per conto dell’Associazione per il pensiero politico “Carlo Gubbini”, si apre con note introduttive dei curatori sulle finalità dell’operazione e sull’esperienza del sindaco Gubbini. Seguono importanti e qualificati contributi sulla propria esperienza come primo cittadino e sui rapporti con Carlo Gubbini da parte dei sindaci gualdesi: Gino Bedini, Roberto Morroni, Massimiliano Presciutti, Angelo Scassellati e Mario Staffaroni.

Dopo un messaggio di saluto del sindaco di Audun le Tiche, Lucien Piovano, la pubblicazione si pregia dei contributi dei sindaci umbri: Luciano Bacchetta, Nando Mismetti, Sanio Panfili, Maurizio Rosi, Filippo Mario Stirati, Mario Valentini. Alla realizzazione hanno collaborato: Angelo Barberini e Chiara Giombini.

Nel complesso si tratta di una riflessione, a più voci, sui fattori persistenti e sui mutamenti nel rapporto tra il sindaco e i cittadini in una stagione nella quale la figura del primo cittadino resta decisiva per la salvaguardia della cultura democratica e lo sviluppo di una comunità.

Hanno già confermato la loro partecipazione: il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, il sindaco di Gubbio, Filippo Mario Stirati, l’assessore regionale all’agricoltura e vicepresidente della giunta regionale dell’Umbria, Roberto Morroni, il presidente della Provincia di Perugia e sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta.