“Stupida Intelligenza”, lo spettacolo di Sara Jane e Paolo Ceccarelli al Talia

Pubblicità

La magnifica voce di Sara Jane Ceccarelli e la talentuosa chitarra di Paolo Ceccarelli, fratelli sul palco e nella vita, saranno protagonisti al Teatro Talia di Gualdo Tadino venerdì 31 gennaio alle ore 21,15 per lo spettacolo “Stupida intelligenza”, un insieme di musica e teatro.

In scena un chitarrista e una cantante, ma non è un concerto, è quello che succede prima e dopo il concerto. È un chitarrista che, ad un certo punto, decide di uscire dalla penombra perché ha l’urgenza di parlare. Gli argomenti che tratta sono grandi: il tempo che non è più tempo, il controllo che porta alla distruzione, l’identità, la solitudine, la comunità, la diversità, la normalità e poi la spiritualità e infine, necessariamente, l’amore.

Ne parla guardando tutto da due opposti punti di vista: l’intelligenza e la stupidità. Due punti di vista in guerra. Una guerra che richiede una presa di posizione. Una posizione che il chitarrista prende senza tentennamenti: “Questa sera combatterò contro… l’intelligenza. O quella che chiamano intelligenza.”

Accanto al chitarrista c’è la cantante. Che è poi sua sorella. Sua sorella di sangue, per intenderci. Lo accompagnerà, lo aiuterà, gli farà da contrappunto nelle vesti di una moderna Euterpe, musa della musica. Soprattutto lo aiuterà a trasformare pensieri in musica, frasi concettuali in frasi musicali, parole in riflessioni degne di nota. E poi, ovviamente, canterà.

Durante lo spettacolo/concerto il chitarrista tradurrà continuamente ciò che dice nella lingua che meglio gli appartiene: la musica.

I prezzi del biglietti sono 10 euro intero e 6 euro ridotto ed è possibile acquistarli in prevendita preso “El Grottino” foyer del teatro Talia, dal martedì alla domenica, dalle ore 13.00 alle ore 22.00.

Per informazioni si può contattare il foyer stesso, al 333.3448014, oppure telefonando ai numeri 333.4486536 – 327.1484222