Giorno del Ricordo al Casimiri, una lezione per mantenere viva la memoria

Pubblicità

In occasione del “Giorno del Ricordo delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata”, nella mattinata di lunedì 10 febbraio il professor Gianni Paoletti, docente di filosofia e storia del “Casimiri”, ha tenuto nell’aula magna dell’istituto una lezione agli studenti delle classi quinte del Liceo scientifico e dell’indirizzo CAT, ricostruendo il contesto storico-politico-culturale che, durante la seconda guerra mondiale e nell’immediato dopoguerra, determinò le migliaia di vittime nella regione istriana e il drammatico esodo di centinaia di migliaia di nostri connazionali dalla regione, oggi appartenente alla Slovenia e alla Croazia.

Un ulteriore contributo al mantenimento della memoria di un evento per troppo tempo esorcizzato od ignorato anche nel nostro Paese.