Coronavirus, operativa la task force regionale. In presenza di sintomi contattare il 1500 o 800636363

Si è riunita la task force attivata dalla Regione Umbria per fronteggiare e prevenire la diffusione dell’infezione da Coronavirus. Nella riunione, presieduta dalla Presidente della Regione, Donatella Tesei, sono stati affrontati vari aspetti relativi alla gestione di un’eventuale emergenza ed è stato segnalato un caso che presenta caratteristiche di “sospetto” già comunque, DA SUBITO, monitorato dai servizi sanitari territoriali.

Si tratta di un soggetto, ora in isolamento, ospitato in una piccola struttura ricettiva umbra che presenta sintomi respiratori e che avrebbe avuto  contatti in tempi recenti con un soggetto che appare abbia contratto l’infezione da Coronavirus in Lombardia. Il primo test effettuato sembra comunque essere negativo al virus.

La Regione precisa che le organizzazione sanitarie regionali  si sono attivate per ospedalizzare la persona con sintomi e mettere in sicurezza tutti i contatti, al fine di annullare il rischio della collettività.

Inoltre, sono state ribadite le raccomandazioni divulgate sinora di rispetto delle norme igienico sanitarie come misure efficaci per prevenire contagi. Infine, si sottolinea la necessità di RIVOLGERSI telefonicamente al proprio medico di famiglia in caso di dubbi e/o sintomi influenzali SENZA RECARSI NEGLI AMBULATORI O NEI PRONTO SOCCORSO DEGLI OSPEDALI. Oppure ci si può rivolgere ai numeri 1500 di giorno o 800636363 in altri orari; ma si ribadisce il NON recarsi in strutture sanitarie.

Articolo precedenteAl cinema Don Bosco una rassegna cineforum piena di connessioni
Articolo successivoConsiglio comunale aperto sulla sanità, opposizioni all’attacco: “Maggioranza arrogante”
Marco Gubbini
Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria. Ex direttore artistico di Radio Tadino (1985-1986), ideatore e curatore di programmi televisivi giornalistici delle emittenti Rete7 (1985-1990) e TV23 (2003-2006). Esperienze varie come corrispondente di varie pubblicazioni, fra cui Calcio Perugia (2005), La Voce di Perugia (2006-2007). E' stato collaboratore dell’agenzia di stampa Infopress (2004-2012), ha scritto articoli per testate quali Il Giornale dell’Umbria, La Nazione, Il Corriere di Romagna, Il Sannio, Il Crotonese, Il Corriere di Forlì, La Nuova Ferrara. Iscritto all’Associazione Italiana Reporter e Fotografi dal 2009. Coideatore e curatore del sito gualdocalcio.it (1998-2012) e gualdocasacastalda.it (dal 2013 al 2016). Addetto stampa del Gualdo Calcio in serie C e altre categorie (dal 2004 al 2012) e del Gualdo Casacastalda in serie D (dal 2013 al 2016). Segretario dell’Ente Giochi de le Porte di Gualdo Tadino dal 2014 al 2017. Componente della redazione dei periodici Il Nuovo Serrasanta e Made in Gualdo. Autore del libro "Libera, ma Libera Veramente" (edizioni Eta Beta, 2021).