Furia Presciutti con i gualdesi: “Dovete stare a casa!”

Pubblicità

Dura reprimenda del sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, nei confronti dei suoi concittadini che, evidentemente, non stanno attenendosi adeguatamente alle disposizioni emanate dal Governo per fronteggiare l’emergenza coronavirus.

“Così non va, non ci siamo – ha detto il primo cittadino gualdese – Non abbiamo ancora capito bene l’emergenza che stiamo vivendo. Non dobbiamo uscire di casa se non strettamente necessario. Non dobbiamo andare a fare le code ai supermercati, perchè così si favorisce l’espandersi del virus. I generi di prima necessità non mancheranno mai. Tanto più chi è in quarantena o isolamento volontario. Non dovete uscire di casa! Anche a Gualdo Tadino non abbiamo ancora capito che tipo di emergenza stiamo vivendo. Ma i decreti e le ordinanze non servono a nulla se non si comprende che così facendo si mette in crisi il nostro sistema sanitario. La situazione è veramente difficile. Siate responsabili, restate a casa!

Articolo precedenteL’ospedale di Branca potrebbe essere dedicato all’emergenza coronavirus
Articolo successivoBranca, i sindaci alla Regione: “Rivedere il piano ospedali per l’emergenza coronavirus”
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.