Presciutti imbufalito coi gualdesi che continuano a uscire: “Siete delle teste di c…”

Pubblicità

Nuovo video del sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, nel quale attacca senza mezzi termini i suoi concittadini che continuano a uscire di casa.

“Siamo in guerra. Dove c… andate a fare le file alle poste per le ricariche, per i prelievi, in giro con i cani che c’hanno la prostata infiammata… Dovete stare a casa!! La gente muore e ancora insistete a fare i furbi trovando gli escamotage per uscire di casa. Siete degli irresponsabili! Stamattina – racconta Presciutti – sono stato tempestato di chiamate: postini, operatori dei supermercati e delle strutture sanitarie che mi hanno segnalato un continuo via vai. Siete delle teste di c… se non l’avete ancora capito! Fatela finita, volete far ammalare tutti? Siete degli emeriti cretini! Rischiamo la pelle tutti! Abbiate rispetto di chi lavora e dei volontari. Restate a casa, altrimenti quelle immagini che vediamo del Nord Italia presto le dovremo vedere qui” chiude l’accorato appello del sindaco di Gualdo Tadino.