Grifo Sigillo, i soldi delle multe donati all’ospedale di Branca

Pubblicità

Nella mattinata di ieri la squadra di calcio della Grifo Sigillo, militante nel campionato di Prima Categoria, di sua spontanea volontà ha deciso di fare una donazione all’ospedale di Branca per l’emergenza Coronavirus COVID-19.

I soldi derivanti dalle multe ricevute singolarmente dai giocatori durante gli allenamenti, inizialmente previsti per una serata all’insegna del divertimento e magari anche dei festeggiamenti a fine anno, sono stati destinati a sostenere chi opera per contrastare questa pandemia. “In un momento come questo, le priorità sono altre”, hanno detto i calciatori.