Da domani lavori sulla Pian d’Assino. Bollo auto, la Regione sospende il pagamento

A partire da domani, mercoledì 1 aprile, Anas eseguirà i lavori di ripristino della pavimentazione sulle rampe e sulla bretella di collegamento dello svincolo “Gubbio Est”, lungo la strada statale 219 “di Gubbio e Pian d’Assino”.

Per consentire l’esecuzione degli interventi, lo svincolo sarà provvisoriamente chiuso sia in ingresso che in uscita. In alternativa sarà possibile utilizzare gli svincoli “Gubbio Centro” e “San Marco/Padule”. Il completamento è previsto entro la fine del mese di aprile.

Intanto la Giunta regionale ha approvato la delibera che sospende il pagamento delle tasse automobilistiche. “La Giunta regionale ha voluto dare un segnale alle famiglie e alle imprese umbre colpite dall’emergenza Covid-19 – commenta l’assessore regionale Paola AgabitiIl pagamento delle somme dovute dal 1 marzo al 30 aprile è stato infatti posticipato al 30 giugno 2020, senza sanzioni o interessi per l’utenteSi tratta – aggiunge l’assessore – di un primo provvedimento. Stiamo valutando ulteriori soluzioni che potremmo eventualmente applicare in futuro”.

 La sospensione del pagamento non impedisce il versamento volontario della somma dovuta, non prevede rimborso per gli importi già pagati.

Articolo precedenteTagina, c’è l’ok alla cassa integrazione straordinaria
Articolo successivoCovid-19, curva dei contagi ancora in calo in Umbria. Nessun decesso nelle ultime 24 ore.
Marco Gubbini
Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria. Ex direttore artistico di Radio Tadino (1985-1986), ideatore e curatore di programmi televisivi giornalistici delle emittenti Rete7 (1985-1990) e TV23 (2003-2006). Esperienze varie come corrispondente di varie pubblicazioni, fra cui Calcio Perugia (2005), La Voce di Perugia (2006-2007). E' stato collaboratore dell’agenzia di stampa Infopress (2004-2012), ha scritto articoli per testate quali Il Giornale dell’Umbria, La Nazione, Il Corriere di Romagna, Il Sannio, Il Crotonese, Il Corriere di Forlì, La Nuova Ferrara. Iscritto all’Associazione Italiana Reporter e Fotografi dal 2009. Coideatore e curatore del sito gualdocalcio.it (1998-2012) e gualdocasacastalda.it (dal 2013 al 2016). Addetto stampa del Gualdo Calcio in serie C e altre categorie (dal 2004 al 2012) e del Gualdo Casacastalda in serie D (dal 2013 al 2016). Segretario dell’Ente Giochi de le Porte di Gualdo Tadino dal 2014 al 2017. Componente della redazione dei periodici Il Nuovo Serrasanta e Made in Gualdo. Autore del libro "Libera, ma Libera Veramente" (edizioni Eta Beta, 2021).