Gualdo Tadino, rissa in via Vittorio Veneto. Due feriti

Pubblicità

Come se non bastasse il clima particolare dovuto alla situazione di emergenza sanitaria, arrivano anche fatti di cronaca che fanno diventare tutto ancora più surreale.
Nel tardo pomeriggio di oggi, davanti a un supermercato di via Vittorio Veneto a Gualdo Tadino è scoppiata una feroce rissa le cui cause precise sono ancora in fase di accertamento.

Secondo le prime indiscrezioni sembrerebbe che un uomo e una donna siano scesi alla stazione ferroviaria da un treno proveniente da Roma in evidente stato di alterazione, dovuto probabilmente all’assunzione di sostanze stupefacenti o alcoliche.

I due, pluripregiudicati, sono arrivati all’altezza del supermercato, poco distante dalla stazione, e hanno iniziato a provocare i pochissimi automobilisti di passaggio e a prendere a calci le auto parcheggiate, causando alla fine una feroce rissa che ha portato all’intervento del 118 e delle forze dell’ordine. Due i feriti trasportati all’ospedale di Branca per accertamenti. Sono stati ricoverati con 20 giorni di prognosi, mentre della ragazza sono state perse le tracce durante il parapiglia.

© GUALDO NEWS