Sigillo, operazione di sanificazione in centro dei vigili del fuoco

Pubblicità

Durante la notte di venerdi 3 Aprile la squadra del Distaccamento dei vigili del fuoco di Gaifana è intervenuta, dalle 21 alle ore 23, nel centro abitato del comune di Sigillo per la sanificazione dei punti esterni più sensibili, quali punti vendita generi alimentari, ufficio postale, tabacchino, stazione dei carabinieri, palazzo municipale, casa di riposo, distributore carburante, studi medici e farmacia.

La sanificazione è stata effettuata, previo accordi tra il sindaco e il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Perugia, nelle aree sensibili in linea con le disposizioni dettate dal Ministero dell’Interno.

Gli operatori dei vigili de fuoco hanno effettuato la sanificazione con apposita attrezzatura, indossando i DPI (dispositivi di protezione individuale) previsti dalle procedure emanate a riguardo dal capo del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco, secondo le procedure operative standard del settore NBCR (nucleare biologico chimico radiologico) per cui il personale è formato.

Sono intervenuti cinque operatori con due veicoli, un’autopompa serbatoio e un automezzo dotato di modulo antincendio boschivo utilizzato per l’erogazione dell’agente igienizzante, fornito dal comune di Sigillo.