Rocchetta, bonus da 500 euro per i lavoratori dello stabilimento

Pubblicità

Un bonus da cinquecento euro sotto forma di buoni spesa per i lavoratori, sia diretti che delle aziende che operano nello stabilimento di Gualdo Tadino, è stato erogato da Rocchetta Spa nel mese di marzo (è previsto anche per aprile) a chi ha svolto mansioni in questo periodo di emergenza coronavirus.

L’azienda di acque minerali, in questo periodo di crisi sanitaria, ha adottato anche una serie di misure preventive fornendo ai suoi dipendenti i dispositivi di sicurezza, organizzando il lavoro in turnazioni fisse al fine di evitare assembramenti o contatti prolungati tra i lavoratori.

I dipendenti, tramite un post su Facebook, hanno voluto ringraziare pubblicamente Rocchetta, dicendosi “orgogliosi di lavorare per questo gruppo”, nel quale hanno anche ricordato i 600mila euro elargiti dall’azienda alle Regioni per fronteggiare l’emergenza coronavirus e le misure preventive messe in atto per la sicurezza di chi lavora.