Uova di Pasqua ai bambini ricoverati a Branca e Città di Castello

In questa fase di emergenza sanitaria, anche i piccoli gesti possono fare la differenza e regalare gioia e serenità. Ed è con questo spirito di solidarietà che sono state donate delle uova di Pasqua ai bambini e ai neonati ricoverati nei reparti di pediatria dell’ospedale di Branca e di Città di Castello, diretti dal dottor Guido Pennoni

“I reparti di pediatria degli ospedali di Branca e Città di Castello (U.O. Pediatria Area Nord) ringraziano per la donazione di uova di Pasqua ai bambini e ai neonati ricoverati, in occasione delle festività pasquali, la stazione dei Carabinieri di Gualdo Tadino, il Comitato per la Vita Daniele Chianelli, La Parrocchia dei SS. apostoli Pietro e Paolo di Pozzuolo Umbro”.

Articolo precedenteL’informazione al tempo del coronavirus, lezione a distanza di Jacobelli agli studenti del Mazzatinti
Articolo successivoL’Atletico Gualdo Fossato dona 200 mascherine all’ospedale di Branca
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.