Covid-19, sette nuovi positivi in Umbria. Tesei: “Frutto di screening puntuali”

Pubblicità

Sette nuovi casi di persone positive al Covid-19 nel bollettino di questa mattina della Regione Umbria. “I positivi di oggi sono ancora il frutto di monitoraggi e screening molto puntuali, la maggior parte addirittura asintomatici. Ed è quello che stiamo cercando attraverso il massimo possibile di test e tamponi, per scovare il virus anche dove esiste ma non è noto”. Ha così commentato i dati la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, intervistata da Umbria Tv.

Tre di questi nuovi casi, a fronte di un alto numero di tamponi analizzati (1.775), provengono infatti dall’ospedale di Terni, dove è stata completata la sorveglianza su tutti i pazienti e gli operatori dell’area dove operavano i due sanitari risultati positivi al Covid-19 lo scorso weekend (9-10 maggio). Dai  tamponi orofaringei eseguiti sono risultati positivi due pazienti, uno di Orvieto e uno proveniente da fuori regione, che sono stati subito trasferiti nel reparto di malattie infettive e che rientrano nei nuovi casi positivi registrati dalla Regione Umbria nell’aggiornamento delle ore 8 del 12 maggio. Il bollettino regionale odierno comprende anche un terzo paziente positivo già ricoverato in area Covid, che era risultato positivo, ma che in realtà  si è già negativizzato al primo tampone di controllo. Gli altri positivi sono: uno di di Corciano, uno di Magione, uno di Montefalco, uno di Panicale.

Complessivamente sono quindi 1.419 persone (+7 rispetto a ieri) in Umbria sono risultate positive al virus Covid-19 dall’inizio dell’epidemia. Nonostante il piccolo incremento, calano gli attualmente positivi: 148 (-1 rispetto a ieri).

Continuano a salire i guariti che arrivano a 1.200 (+8); risultano inoltre 39 persone clinicamente guarite (-2). Nessun deceduto, con il triste computo che fortunatamente resta fermo a 71.

Dei pazienti positivi, attualmente sono ricoverati in 45 (+1); di questi 4 (invariato) sono in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 672 (-29), sempre alla stessa data risultano 18.365 (+443) persone uscite dall’isolamento. Nel complesso, entro le ore 8 del 12 maggio, sono stati effettuati 49.249 tamponi (+1775)

Articolo precedenteGualdo Tadino, in corso le liquidazioni della Fascia G del sisma 1997
Articolo successivoBuongiorno Ceramica, quest’anno la kermesse diventa una vetrina digitale
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.