Soddisfazione a Gualdo Tadino per l’edizione digitale di Buongiorno Ceramica

Pubblicità

Grande successo per la speciale kermesse digitale “Buongiorno Ceramica Gualdo Tadino 2020”, promossa dall’amministrazione comunale, con il coordinamento dell’AICC e la collaborazione del Polo Museale della città.

Il 16 e 17 maggio, a causa della situazione di emergenza sanitaria che stiamo vivendo, Buongiorno Ceramica si è trasformata in una maratona on-line, con gli interventi ancora visibili sulla pagina Facebook del Polo museale Gualdo Tadino e più in generale in internet.

Il primo cittadino Massimiliano Presciutti, si è detto particolarmente soddisfatto di questo progetto: “Il nostro meraviglioso artigianato ceramico, può e deve essere promosso nel mondo attraverso il supporto delle tecnologie. La storia della nostra città e le moderne maestranze, meritano una vetrina mondiale che faccia da catalizzatore e stimoli il settore alla più pronta ripresa”.

Anche i più piccoli sono stati coinvolti in questo percorso con il laboratorio “Le mani in pasta”, promosso dall’associazione culturale La Compagnia di Re Artù”. L’Associazione Turistica Pro Tadino, invece, con un inedito lavoro video, ha offerto un ritratto originale di “Gualdo Città della Ceramica”, tra antiche e nuove tendenze. L’Associazione culturale Rubboli, ha presentato per la prima volta “Il Museo Opificio Rubboli su Wikipedia”, l’enciclopedia on-line libera, disponibile in oltre 290 lingue.

“Un’edizione multimediale – ha specificato l’Assessore allo Sviluppo Economico Stefano Franceschini – che ha raggiunto una vasta platea, mostrando il fiore all’occhiello del nostro maufatturiero ceramico”.

Protagonisti indiscussi i ceramisti con il loro selfie ceramico, che ha riscosso migliaia di visualizzazioni.  “Una maratona digitale – ha spiegato l’Assessore alla Cultura Barbara Bucariche ha avuto un’alta adesione. Mi preme infatti ringraziare tutti coloro che hanno dato il loro ricco contributo: atelier Ceramiche Gambucci, Ceramiche Tadinate Snc, Cinzia Garofoli, Ceramiche Dolci Fabrizio, Liliana Anastasi, Maurizio Tittarelli Rubboli, Mauro Mordenti, Tiziano Frillici, Narciso Ceramiche Srl, Passeri Ceramiche d’Arte, Ceramiche La Sovrana Snc e Ceramica Vecchia Gualdo Snc.”