Sarà un Palio di Primavera virtuale: contest fotografici e speciali su Radio Tadino

Pubblicità

Come tutti gli altri eventi anche il Palio di Primavera, organizzato dall’Ente Giochi de le Porte e inizialmente in programma l’1 e 2 giugno, non si svolgerà. Se la situazione sanitaria lo permetterà, la proposta sul tavolo è di poterlo disputare a settembre, anche se al momento è impossibile fare previsioni.

L’Ente Giochi però, per questa due giorni, ha comunque lanciato delle iniziative. In collaborazione con le quattro Porte sono stati proposti dei contest fotografici su Facebook e Instagram.

Radio Tadino, inoltre, dedicherà una programmazione speciale al Palio di Primavera nei giorni 1 e 2 giugno, con interviste ai protagonisti. Puntate straordinarie di Mente Locale, a cura di Elisabetta Scassellati, daranno voce a priori, giocolieri, sbandieratori e balestrieri.

Si inizia lunedì 1 giugno alle 9,15 con una intervista al sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, e alla presidente dell’Ente Giochi, Cinzia Frappini. Alle 10,10 sarà la volta dei giovani priori e priore delle quattro Porte: Francesco D’Antoni e Sofia Nati di San Donato, Damiano Sergiacomi e Elisa Angeli di San Benedetto, Marco Cassetta e Alessia Franceschini di San Facondino e Diego Iodice e Benedetta Ferri di San Martino. Quindi alle 13,10 protagonisti saranno i piccoli balestrieri della Compagnia Waldum.

Il tutto proseguirà martedì 2 giugno a partire dalle 10,10 con i giocolieri delle Porte e i giovani sbandieratori.