Covid, 2 casi negli ultimi 7 giorni in Umbria. Oggi zero nuovi positivi, ma un nuovo decesso

Pubblicità

L’andamento epidemiologico del virus Covid-19 in Umbria, nella settimana dal 19 al 26 giugno 2020, ha fatto registrare 2 nuovi casi, passando nel totale da 1.438 a 1.440. Sono scesi di 9 gli attualmente positivi (da 24 a 15), altrettanti i guariti (da 1.337 a 1.346). 2 in meno i clinicamente guariti (da 7 a 5), così come sono scesi i ricoveri da 7 a 3 (-4), di cui 1 paziente in terapia intensiva. 2 in più i decessi. Le persone in isolamento contumaciale sono diminuite di 5 (da 17 a 12).

Nelle ultime 24 ore non si è registrato nessun nuovo caso, mentre purtroppo l’Umbria registra l’ottantesimo decesso dall’inizio dell’epidemia. Si tratta di un 72enne di Narni che, come gli ultimi due decessi di Guardea e Arrone, era stato ricoverato in ospedale per altre cause e si era negativizzato da 20 giorni. Ma la Regione, avendo l’uomo contratto il virus, lo inserisce nei decessi Covid.

E’ l’azienda ospedaliera di Terni a spiegare il tutto: “Sebbene il paziente risultasse guarito da Covid in base ai tamponi negativi, per le regole di registrazione della casistica è stato classificato dalla Regione come decesso Covid in quanto paziente che aveva contratto la malattia da Covid”.

La mappa aggiornata dei contagi vede i casi riguardanti le seguenti città umbre: Terni 5, Città di Castello 2, San Gemini 2, Marsciano 1, Orvieto 1, Perugia 1, San Giustino 1, fuori regione 2.