Covid-19 Umbria; scendono a 13 gli attualmente positivi con un solo nuovo contagio.

Crescono i guariti, nessuno in terapia intensiva.

Pubblicità

Sui complessivi 104.428 tamponi eseguiti dall’inizio della pandemia in Umbria, i 786 di oggi hanno fatto emergere un nuovo caso positivo a Città di Castello.

Ad oggi sono così 13 gli attualmente positivi, è quanto emerge dai canali ufficiali della Regione Umbria. Passano invece da tre a quattro i ricoverati ma nessuno in terapia intensiva.

Torna invece a crescere l’indice di contagio (Rt); nell’ultima settimana monitorata dal ministero si è passati ad un Rt medio, riferito ad un arco temporale di 14 giorni, di 0,56. L’aumento è certamente dovuto ai sette casi riscontrati nel periodo considerato.

“Viene riportato – è quanto emerge dal commento degli esperti del report – un solo focolaio attivo (Terni) nella regione, ma nuovo. Non si rilevano sovraccarichi nel sistema ospedaliero. L’algoritmo porterebbe a una classificazione da livello basso a moderato, che tuttavia va interpretato alla luce del numero molto basso dei casi complessivi e degli altri indicatori. Pertanto non desta particolare preoccupazione“.

I dati di questa settimana, dal 3 al 10 luglio, fanno comunque propendere per un miglioramento, con 1355 (+4) guariti.