La montagna gualdese protagonista dell’estate: cinque escursioni insieme al CAI

Passeggiate ed escursioni all’aria aperta per godere della bellezza della montagna e farla conoscere a turisti e anche agli stessi gualdesi, con l’obiettivo di valorizzare e promuovere la straordinaria unicità della Valsorda.
Questo lo scopo dell’iniziativa promossa e ideata dall’amministrazione Comunale con la collaborazione della sezione di Gualdo Tadino del Club Alpino Italiano, che animerà la montagna gualdese con cinque appuntamenti che partiranno da domenica prossima 19 luglio.

La iniziative fanno parte dell’Estate Gualdese 2020 che per quanto riguarda le location punterà molto agli eventi all’aria aperta in location come Valsorda e Serrasanta.
La presentazione si è svolta stamane e a presentarla sono stati l’assessore alla Cultura e Turismo Barbara Bucari e i rappresentanti del CAI Angelo Santarelli e Riccardo Serroni.

Saranno cinque giornate all’aria aperta – ha detto Barbara Bucari – alla quale potranno partecipare soci CAI e non. Partiranno dalla suggestiva location di Valsorda e hanno l’obiettivo di promuovere le bellezze naturalistiche di cui dispone la nostra città ed il nostro territorio. Ringrazio il CAI per aver collaborato. In pochi giorni abbiamo messo in piedi un bel programma di iniziative che si protrarranno fino al 15 agosto. L’intenzione di questa collaborazione è quella di sviluppare insieme un percorso condiviso per valorizzare le bellezze della montagna gualdese facendola conoscere anche ai turisti”.

Alle escursioni in programma si potrà partecipare previa prenotazione obbligatoria, che si può fare però anche direttamente sul posto presentandosi all’orario di partenza.
Ecco il programma (non tutti gli orari sono stati comunicati):

Domenica 19 Luglio: Valsorda/Giro di Monte Maggio/Valsorda (durata: 2 ore e mezzo circa)
Domenica 26 Luglio: Valsorda/Passo Cattio/Pian delle Vescole/Serrasanta/Valsorda (durata: circa 2 ore e mezzo)
Domenica 2 Agosto: Valsorda/Serrasanta (durata: circa 2 ore e mezzo)
Domenica 9 agosto (in concomitanza con l’evento Suoni Controvento) doppio appuntamento. Mattino: Valsorda/Razzipante/Valsorda. Pomeriggio: partenza alle ore 16 da Valsorda con arrivo alle ore 17.30 a Serrasanta per assistere al concerto di Fabrizio Bosso e Luciano Biondini per Suoni Controvento.
Sabato 15 agosto: Valsorda/Passaiole/Senate/Monte Maggio/Valsorda (durata: 3 ore e mezza – 4 ore con difficoltà elevata)

Tutte le escursioni saranno inserite nella pagina Facebook Gualdo Tadino- Tradizione, Cultura, Emozioni, che sarà aggiornata puntualmente con le ultime news e con le informazioni necessario alla prenotazione.

Articolo precedenteTorna il teatro. Due gli spettacoli nel parco della Rocca Flea
Articolo successivoRaeegest, si sblocca la concessione della cassa integrazione ai dipendenti
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.