Leggera risalita dei casi di Covid-19 in Umbria

Ultimo caso registrato a Marsciano

Pubblicità

La curva epidemica, seppur bassa, registra una lieve risalita dei contagi; nelle ultime ore sono infatti due i nuovi casi di positività, rispettivamente a Perugia e Marsciano. Proprio il caso di Marsciano, che riguarda una turista belga in vacanza, ha fatto sì che fosse predisposta la quarantena per tutte e nove le persone del gruppo, ora in isolamento fiduciario presso il casolare affittato dalla comitiva. La donna aveva avvertito dei lievi sintomi lo scorso 19 luglio e si era subito rivolta al pronto soccorso. Il tampone ha quindi confermato il contagio ed è stata ricoverata all’ Ospedale di Pantalla.

I numeri, come già accennato, non sono elevati in Umbria, ma è bene che si continui a tenere il quadro sotto controllo, visto il leggero aumento anche di coloro che si trovano in isolamento. Al momento sono quindi 22 le persone affette da Covid-19 in Umbria, i ricoverati restano però sempre sei, nessuno dei quali in terapia intensiva.