Il navigatore sbaglia, camion incastrato a Poggio Sant’Ercolano

Quando anche la tecnologia sbaglia

Pubblicità

Immaginiamo non sia stato un grande venerdì per un camionista ucraino diretto in provincia di Pesaro-Urbino.

Il navigatore satellitare, che l’autista stava seguendo pedissequamente per andare nelle Marche, lo ha fatto passare per alcune strade non proprio adatte ai mezzi pesanti: alla fine l’autoarticolato è rimasto bloccato in una stradina all’altezza di Poggio Sant’Ercolano, sulle colline di Gualdo Tadino.

Tempestivo l’intervento dei i vigili del fuoco del Distaccamento di Gaifana che, attraverso l’ausilio di un’autogru del comando provinciale di Perugia, sono riusciti a rimuovere il camion.