Istituto Sigismondi: cosa fanno gli studenti dopo il diploma?

Indagine interna dell'Istituto sugli ex studenti diplomatisi tra gli anni scolastici 2004/2005 e 2017/2018.

Pubblicità

E’ di questi ultimi giorni un resoconto fatto dai professori Muzi e Parlanti dell’Istituto Superiore “Sigismondi” sugli ex studenti diplomatisi tra gli anni scolastici 2004/2005 e 2017/2018.

I dati evidenziano che su un totale di 184 studenti che hanno preso la maturità negli Istituti Superiori dell’Omnicomprensivo di Nocera Umbra, solo 21 non stanno lavorando. Osservando i grafici realizzati con i dati raccolti dai due insegnanti a caccia di curiosità tra i loro ex studenti, si evince che dei 163 ragazzi occupati, 28 lavorano o hanno lavorato nel pubblico impiego, 135 nel privato. 61 hanno un contratto a tempo indeterminato.

“Dato importantissimo e utile per l’organizzazione futura, per le scelte didattico-organizzative, per il piano di studi, per la scelta di progetti, uscite sul territorio e scelte di stage formativi ed alternanza-scuola/lavoro sono i dati che confermano che il Polo Tecnico-professionale di Nocera prepara i ragazzi per il mondo del lavoro e, soprattutto, per un lavoro fortemente collegato con il percorso di studi – evidenziano dall’istituto nocerino – Dei 163 occupati presi in considerazione dalla statistica, “solo” 48 svolgono o hanno svolto un lavoro non correlato con gli studi fatti: ben 115 sono i ragazzi che svolgono un lavoro attinente al diploma ottenuto, che sia nel ramo robotica e impianti, elettrotecnico-impianti industriali, meccanico o informatico e delle telecomunicazioni. Non meno importante il fatto che alcuni studenti abbiano invece proseguito gli studi con il percorso universitario, scegliendo anche facoltà impegnative come Ingegneria.”

Il nostro territorio, fortunatamente, offre varie possibilità di scelta al momento delle iscrizioni alle scuole superiori. Nel periodo degli Open Day che precede il termine delle iscrizioni di gennaio, vale sicuramente la pena di visitarli tutti e valutare i pro e i contro di ogni scuola in relazione alle aspirazioni e alle inclinazioni degli alunni.

“Tra i vari fattori che determinano la scelta fatta, che siano la distanza o la presenza di compagni oppure di insegnanti conosciuti, o l’interesse per specifiche discipline, noi aggiungiamo volentieri anche questa statistica, che dimostra come molti ragazzi, dopo il diploma presso l’I.I.S. “Sigismondi”, trovano lavoro”, concludono dalla scuola di Nocera Umbra