In Umbria i positivi al Covid sono 200: +29 nelle ultime 24 ore

Pubblicità

Aumentano e anche in maniera piuttosto considerevole i positivi al Covid-19 in Umbria. Nelle ultime 24 ore, a fronte di 2.010 tamponi (la più alta quantità processata dall’inizio dell’epidemia) sono emersi 29 nuovi casi, di cui 7 provenienti da fuori regione. Gli altri sono residenti a Stroncone (5), Acquasparta (3), Terni (3), Perugia (3), Foligno (2), 1 a Avigliano Umbro, Bettona, Montecastrilli, Narni, San Venanzo e Umbertide. Per trovare un numero così alto di positivi bisogna arrivare al 5 aprile scorso.

Guarite anche 4 persone, così gli attualmente positivi toccano quota 200, di cui 5 clinicamente guariti. In ospedale aumentano di 2 i pazienti ricoverati: ora sono 13 di cui sempre 1 in terapia intensiva. Invariato il numero dei decessi, fermo a 80. 1.460 le persone in isolamento (+60) mentre ne sono uscite 33.436 (+141).

Territorialmente i casi positivi sono 41 a Terni, 37 a Perugia, 19 ad Assisi, 10 a Foligno, 9 a Bastia e Narni, 7 a Stroncone, 6 a Umbertide, 5 a Todi e Panicale, 4 a Acquasparta, 3 a Passignano, Deruta e Bettona, 2 a Città di Castello, Castiglione del Lago, Amelia, Collazzone e San Venanzo, 1 a Trevi, Spoleto, Orvieto, Nocera, Marsciano, Magione, Gubbio, Corciano, Città della Pieve, Ferentillo, Montecastrilli e Avigliano Umbro. 17 sono di fuori regione.