Covid-19, giornata nera per l’Umbria

Peggior dato dai primi giorni dello scorso aprile

Pubblicità

Dato negativo per quanto riguarda il numero dei positivi rilevati oggi nella nostra regione: sono 31, su un numero di tamponi effettuati pari a 1.662. Sale così a 267 il numero dei soggetti attualmente affetti dal Covid-19, delineando una delle peggiori giornate per l’Umbria.

I comuni interessati sono Gubbio, con sette persone risultate positive, Perugia, con sei, Terni, con quattro, e due rispettivamente a Giano dell’Umbria, Orvieto, Assisi, Bastia Umbra, Corciano, Deruta, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Narni, Todi e da fuori regione.

I ricoveri scendono però di una unità, attestandosi ad 11 persone, di cui 9 a Terni e 2 a Perugia, dove è attualmente ricoverato anche l’unico paziente che al momento si trova in terapia intensiva in Umbria. Nonostante l’incremento odierno, calano però i soggetti in isolamento domiciliare, al momento sono 1.852, e si registrano anche 7 guarigioni, distribuite nei comuni di Terni, Perugia ed Assisi.