Consiglieri di maggioranza: “Massimo interesse per le strade provinciali del gualdese”

Pubblicità

“Massimo attivismo del Comune di Gualdo Tadino per la messa in sicurezza, la manutenzione e la riqualificazione delle strade provinciali del territorio gualdese”. Si apre così il comunicato  stampa dei consiglieri comunali di maggioranza Gabriele Bazzucchi, Simonetta Parlanti (nella foto) ed Emanuela Venturi, che rispondono così alle segnalazioni delle frazioni gualdesi in cui ci sono tratti di strada appartenenti all’amministrazione provinciale.

“I consiglieri provinciali delegati alle infrastrutture e gli uffici di competenza – si legge nel comunicato – in seguito alle richieste dell’amministrazione Presciutti, hanno inserito nella programmazione ordinaria e straordinaria degli anni ’21-’22 e ’23 interventi di bitumatura con tappetino, messa in sicurezza e/o asfaltatura della rete stradale che insiste nelle località di Morano Osteria, dove particolare attenzione viene richiesta per il tratto stradale che va da località Castellare fino al bivio delle Voltole, Morano Madonnuccia, Grello, Voltole, Caprara, San Pellegrino e Pieve di Compresseto, in cui vi sono tornanti pericoli nella strada “Colonnetta”, oltre ad altre zone comprensoriali. Interventi iniziati già negli scorsi anni, in fase di approvazione e finanziamento, che proseguiranno, come da accordi, nei prossimi mesi per garantire sicurezza stradale  e corretta fruizione della viabilità a tutta la popolazione”. 

“Stiamo facendo attenzione – dicono i Consiglieri – anche a diverse situazioni critiche dal punto di vista della cartellonistica stradale in punti sensibili e a volte ambigui così come segnalatoci dalla cittadinanza. Continueremo a vigilare e stimolare gli organi competenti per garantire una vera e propria coesione territoriale e sociale, dai quartieri del centro storico alle zone più marginali, senza polemiche e strumentalizzazioni, ma con la massima collaborazione e sinergia fra i vari enti istituzionali”.