Due premi per Birra Flea ai prestigiosi World Beer Adwards

Pubblicità

Birra Flea continua a collezionare premi. Bianca Lancia e Anais hanno trionfato all’edizione 2020 dei World Beer Awards dove hanno conquistato rispettivamente il premio per la miglior birra di frumento italiana e la miglior birra aromatizzata del nostro Paese.

“La vittoria di titoli così importanti e prestigiosi sottolinea ancora una volta l’altissima qualità dei nostri prodotti realizzati con ingredienti umbri, biologici, e in un birrificio totalmente ecosostenibile. Siamo felicissimi. Questi riconoscimenti testimoniano che la scelta di puntare sul territorio è quella giusta – commenta il fondatore di Birra Flea e amministratore unico di Ecosuntek Spa, Matteo MinelliBirra Flea non è un soltanto un prodotto agroalimentare ma una filosofia che ha al centro la riscoperta delle proprie radici e il rispetto della natura. Gualdo Tadino e l’Umbria in generale sono dei veri e propri tesori nascosti che stiamo facendo conoscere a tutto il pianeta”.

World Beer Awards è una premiazione che a livello globale seleziona le migliori birre in tutti gli stili riconosciuti. Premia le migliori birre del mondo e le promuove ai consumatori e al commercio in tutto il mondo.

Il concorso è suddiviso in due categorie. La prima è quella “Taste” (del gusto) la quale si basa sui raggruppamenti di birra comunemente riconosciuti che si definiscono a seconda dello stile e del processo di produzione della birra stessa. Ogni prodotto viene degustato per identificare e selezionare lo stile vincitore in ogni paese. La giuria è composta da un team di degustazione specializzato.

Per quello che riguarda la seconda categoria, tutte le valutazioni del design sono condotte da una giuria di importanti designer internazionali.

Per entrambe le birre è l’ennesimo riconoscimento dell’anno. Ai Singapore Awards, Bianca Lancia aveva già conquistato la medaglia d’oro e Anais un preziosissimo argento.

Bianca Lancia è una chiara dal colore giallo paglierino velato, prodotta con malto d’orzo e malto di frumento, dal gusto fresco, leggermente acidula, molto fruttata e poco amara, schiuma compatta, cremosa e aderente. Non filtrata, non pastorizzata, ad alta fermentazione e rifermentata in bottiglia. Anais invece è una ambrata puro malto, anch’essa al 100% umbra e naturale.