Nocera, lo studente Pedro Nery Ayres della scuola “Mari” vince il premio letterario “Tabarrini”

L’anno scolastico 2019-2020 ha visto, dal 5 marzo, la sospensione delle attività didattiche, in seguito all’emergenza coronavirus. Tre mesi senza entrare nelle aule in cui i docenti, gli alunni, dai più piccoli ai più grandi e le loro famiglie sono state costrette, attraverso la didattica a distanza, a familiarizzare con Skype, Hangouuts Meet, Classroom, Zoom ecc.

L’insegnamento online si è rivelato l’unico strumento disponibile per garantire la continuità delle attività didattiche. Nonostante le varie difficoltà, la scuola non solo ha continuato nel suo percorso formativo, ma ha anche partecipato a concorsi di vario genere.

E’ il caso delle classi prime della scuola secondaria di I° grado “F. Mari” di Nocera Umbra, che hanno aderito al concorso “Il paese delle fiabe”, premio letterario “Mario Tabarrini” di Castel Ritaldi. Il tema era “Il ponte” e vincitore della categoria C è stato Pedro Nery Ayres, studente della sezione A, che con il suo racconto, intitolato “Il Ponte dell’amicizia“, premiato il 19 settembre scorso, ha vinto 400 euro.

Pedro nella sua narrazione ha evidenziato l’importanza dell’amicizia, parlando anche dei pregiudizi, propri, a volte, anche degli adulti. Di seguito alcune righe del suo racconto: “Caro Willy, oggi non sono potuto venire al fiume, perché mia mamma mi ha vietato di poter avvicinarmi a te; dice che rappresenti una minaccia per me, io non la penso come lei, noi due siamo amici, giochiamo sempre insieme… vorrei tanto raggiungerti, il tuo amico Leonard”.

“E’ stata una bella esperienza – racconta lo studente – ed è stato emozionante sentire il mio nome tra i premiati. Scrivere questa storia mi ha reso felice e orgoglioso allo stesso tempo”. Alla notizia della premiazione, insieme agli insegnanti anche il dirigente scolastico dell’Istituto Omnicomprensivo “Dante Alighieri”, Leano Garofoletti, ha espresso grande soddisfazione, sottolineando come questo sia l’ennesimo riconoscimento per la scuola nocerina.

Articolo precedenteCovid, più di 500 attualmente positivi in Umbria. Altri 3 casi a Sigillo
Articolo successivoSchifanoia, il letto del fiume Rasina completamente ostruito da tronchi e rami
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.