Covid, crescono ricoveri in ospedale e terapie intensive. A Fossato due guariti.

Pubblicità

Come era stato anticipato giovedì dalla conferenza stampa in Regione, con l’aumento dei contagi da coronavirus crescono i ricoveri in ospedale e anche in terapia intensiva. Questa mattina è stato comunicato dalla dashboard regionale che nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 198 positivi in più (ieri erano 263) a fronte di 2.961 tamponi. 3 nuovi casi sono emersi a Gubbio.

In ospedale sono entrate altre 4 persone con sintomi Covid portando il totale a 94.
3 in più si trovano in terapia intensiva per complessivi 15 pazienti. Non sono stati registrati ulteriori decessi, fermi a 91.

I guariti sono 54, con gli attualmente positivi in Umbria che salgono di altri 144, con 1.966 persone che al momento sono alle prese con il coronavirus nella nostra regione.
A Fossato di Vico hanno superato l’infezione 2 degli 11 soggetti positivi del territorio comunale. Lo ha comunicato l’amministrazione comunale che sottolinea come “tuttavia questo non significa che possiamo rilassarci o essere meno ligi al rispetto delle norme e ai protocolli di prevenzione. Come avrete sicuramente visto a livello nazionale e regionale la situazione sta peggiorando. Pertanto facciamo riferimento al senso civico di tutti i cittadini di Fossato di Vico affinché vengano rispettate le semplici regole imposte per la nostra salute e per quella nostri cari.”

Un altro guarito a Gubbio e uno a Nocera Umbra.