Balzo di positivi in Umbria e 2 decessi. A Gualdo Tadino altri 2 casi e una classe in isolamento

Pubblicità

Ormai i numeri in Umbria preoccupano, con altri 350 nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore e altri due decessi di pazienti residenti nel folignate, con il totale che sale a 95. Due gli ingressi in ospedale, con i nosocomi umbri che ad oggi accolgono 172 pazienti dei quali 20 (invariato) si trovano in terapia intensiva.

Il boom di nuovi casi fa schizzare in alto anche la percentuale di positivi sui tamponi processati (3.691) che sale al 9,48%, praticamente il doppio di quella del giorno precedente. Gli attualmente positivi si avviano a superare quota 3.000, 2.960 persone nel territorio regionale sono alle prese con l’infezione. Altre 16 sono entrate in isolamento fiduciario, per complessive 4.382.

A Gualdo Tadino sono due in più i positivi al coronavirus (nel territorio comunale sono complessivamente 24), con una classe del “Casimiri” posta in isolamento insieme ai docenti. Tutte le persone a cui è stata rilevata la positività si trovano nelle loro abitazioni in isolamento fiduciario poichè asintomatiche o con lievi sintomi.

A Gubbio la situazione è più pesante, con altri 20 casi registrati ieri che porta il totale a 90, di cui 4 sono ricoverati in ospedale. Altri 89 positivi a Perugia, con il capoluogo che è arrivato a contare ben 824 casi.