Nuovo record di positivi in Umbria: 525 e due decessi. Altre 24 persone in ospedale.

Pubblicità

L’Umbria fa ormai registrare ogni giorno un nuovo record di contagi. Nelle ultime 24 ore ne sono stati rilevati 525 (78 più del giorno precedente) su 3.913 tamponi processati. Sale anche la percentuale di positivi sui tamponi che oggi è del 13,41% contro l’11,18% rilevata venerdì.

A fronte di un numero alto di guariti (132) sono ancora in salita i ricoveri che passano da 204 a 228 (+24), di cui 4 in più si trovano in terapia intensiva (attualmente sono 25). Purtroppo sono decedute altre due persone, che portano il totale a 102: una nel territorio di San Gemini e l’ex vicesindaco di Corciano Sabrina Caselli che aveva 63 anni.

Gli attualmente positivi sfondano quota 4.000, passando dai 3.635 di ieri ai 4.026 di oggi.

A Gualdo Tadino il sindaco Massimiliano Presciutti ha comunicato un nuovo caso positivo e la dashboard regionale riporta 2 guariti, con gli attualmente positivi che sarebbero 25. A Gubbio sono 8 in più i positivi per complessive 127 persone alle prese con il virus. Difficile anche la situazione di Valfabbrica, in rapporto al numero di abitanti, con altri 4 casi che porta il totale dei positivi a 33. Migliora invece a Fossato di Vico dove l’amministrazione comunale ha comunicato la guarigione di 5 soggetti positivi, uno dei quali non residente nel territorio comunale, con le 4 persone ancora positive che stanno migliorando costantemente. A Sigillo 2 guariti con gli attualmente positivi che rimangono 3.