Covid: 401 nuovi casi, 5 a Gualdo Tadino con un guarito. Un decesso a Gubbio

Pubblicità

Sono 401 i nuovi positivi al coronavirus in Umbria nelle ultime 24 ore, a fronte di un gran numero di tamponi: 4.746.
159 i guariti, ma purtroppo si sono verificati altri 4 decessi di persone residenti nei comuni di Gubbio, Perugia, Terni e Todi che porta il totale a 114. Gli attualmente positivi crescono di 238 e sfondano quota cinquemila, salendo a 5.004.

Crescono ancora i ricoverati in ospedale: 7 in più, con 292 pazienti positivi che si trovano nei nosocomi della nostra regione di cui 37 (invariati rispetto al giorno precedente) in terapia intensiva.
Altre 160 persone sono da oggi in isolamento fiduciario per un totale di 6.100.

A Gualdo Tadino il sindaco Massimiliano Presciutti ha comunicato 5 nuove positività e un guarito, con gli attualmente positivi nel territorio gualdese che salgono a 35. “Sono tutti in isolamento domiciliare con pochi o nessun sintomo – ha detto il primo cittadino – tranne due pazienti che sono stati ricoverati in ospedale ma che sono in discrete condizioni”.

A Gubbio secondo decesso con positività al Covid-19 dall’inizio della pandemia, con altre 8 persone che risultano contagiate. “Siamo arrivati a 173 persone – ha detto oggi il sindaco Filippo Mario Stirati – alle quali se ne stanno aggiungendo altre che non sappiamo definire con esattezza, dal momento che permane una certa difficoltà di trasmissione dei dati dalla sanità ai Comuni. Dei 173 casi sono una decina i ricoverati, e purtroppo una signora, da giorni in terapia intensiva, è deceduta. Colgo l’occasione, naturalmente – ha proseguito il sindaco – per esprimere grande rammarico e vicinanza sincera ai familiari della signora. Allo stesso tempo faccio i miei più cari auguri di pronta guarigione ai ricoverati degli ultimi giorni”.

A Sigillo, dopo che nei giorni scorsi erano guarite due persone, ieri ha avuto un nuovo caso positivo. A Valfabbrica altri 2 casi e 3 guarigioni che porta gli attualmente positivi a 32.