Usl Umbria 1, i medici ospedalieri in supporto per l’assistenza a domicilio dei pazienti Covid

I medici ospedalieri della Usl Umbria 1 andranno in supporto dei medici delle Usca, le Unità speciali di continuità assistenziale, nell’assistenza a domicilio dei pazienti positivi al Covid-19, al fine di ridurre, quando possibile, i ricoveri in ospedale.

Internisti, infettivologi e pneumologi degli ospedali di Gubbio-Gualdo Tadino, Città di Castello, Media Valle del Tevere, Assisi e Castiglione del Lago, oltre al loro servizio normale in reparto, potranno essere contattati telefonicamente dai medici delle Usca durante la visita domiciliare al paziente per fornire aiuto sotto gli aspetti diagnostici e terapeutici. Molti malati di Covid-19, infatti, soffrono anche di altre patologie e spesso è necessario un parere di uno specialista per individuare a quali analisi sottoporli e quali farmaci utilizzare.

Le Usca sono state potenziate a partire dalla fine di ottobre con l’ingresso di 13 medici proprio per garantire l’assistenza domiciliare dei pazienti Covid sette giorni su sette, dalle 8 alle 20, su tutto il territorio della Usl Umbria 1; ciascuna unità è formata da 5 medici, per un totale di 40 operatori.

L’assistenza domiciliare da parte delle Usca può essere attivata dai medici di famiglia, che in questo periodo stanno facendo un grandissimo lavoro per supportare e seguire al meglio i loro assistiti.

Articolo precedenteCovid: 10 morti e 660 nuovi casi in Umbria. A Gualdo Tadino altri 12 positivi e chiude anche l’asilo nido
Articolo successivoAuto distrutta dalle fiamme a Pastina di Gualdo Tadino
Marco Gubbini
Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria. Ex direttore artistico di Radio Tadino (1985-1986), ideatore e curatore di programmi televisivi giornalistici delle emittenti Rete7 (1985-1990) e TV23 (2003-2006). Esperienze varie come corrispondente di varie pubblicazioni, fra cui Calcio Perugia (2005), La Voce di Perugia (2006-2007). E' stato collaboratore dell’agenzia di stampa Infopress (2004-2012), ha scritto articoli per testate quali Il Giornale dell’Umbria, La Nazione, Il Corriere di Romagna, Il Sannio, Il Crotonese, Il Corriere di Forlì, La Nuova Ferrara. Iscritto all’Associazione Italiana Reporter e Fotografi dal 2009. Coideatore e curatore del sito gualdocalcio.it (1998-2012) e gualdocasacastalda.it (dal 2013 al 2016). Addetto stampa del Gualdo Calcio in serie C e altre categorie (dal 2004 al 2012) e del Gualdo Casacastalda in serie D (dal 2013 al 2016). Segretario dell’Ente Giochi de le Porte di Gualdo Tadino dal 2014 al 2017. Componente della redazione dei periodici Il Nuovo Serrasanta e Made in Gualdo. Autore del libro "Libera, ma Libera Veramente" (edizioni Eta Beta, 2021).