All’Istituto “Casimiri” studenti a lezione di educazione civica

Pubblicità

Nell’ottica dell’applicazione della legge che introduce l’insegnamento trasversale dell’educazione civica, studentesse e studenti delle classi quinte dell’Istituto “Casimiri” di Gualdo Tadino, giovedì 12 novembre hanno seguito a distanza una videoconferenza a cura della professoressa Marialuce Bongiovanni, autrice di numerosi testi di educazione civica editi da Laterza (Essere cittadini, Uno e molti, Costituzione, Cittadinanza, Comunità).

Il tema dell’incontro-dibattito è stato incentrato sull’Unione Europea, sul funzionamento delle istituzioni europee e sulle sfide che l’UE si trova ancora di fronte nel difficile cammino verso l’integrazione economica e politica.

Le profonde modificazioni economiche, sociali e culturali degli ultimi anni, solidalmente alla crescente necessità di sostenere i giovani per consentire loro di acquisire capacità di adattamento e di resilienza, sono la base della Raccomandazione UE per il perseguimento delle competenze chiave di cittadinanza. Un’occasione significativa di crescita e stimolo per gli studenti, per un curricolo sempre più integrato in prospettiva europea.