Coronavirus, ancora più guariti che nuovi casi. A Gualdo Tadino chiude la scuola di Cartiere

In Umbria prosegue il trend che vede più guariti rispetto ai nuovi casi di coronavirus, facendo scendere gli attualmente positivi che oggi sono 8.443, 210 in meno rispetto a ieri. I nuovi casi emersi nelle ultime 24 ore sono 310, su 3.232 tamponi esaminati, a fronte di 515 guarigioni. Si sono purtroppo verificati altri 5 decessi, che portano il totale a 394.

Tornano ad aumentare i ricoveri in ospedale, 5 in più nelle ultime 24 ore. Al momento si trovano nei reparti Covid dell’Umbria 421 pazienti, dei quali 65 (1 in più) in terapia intensiva. Sempre meno umbri in isolamento fiduciario, che scendono sotto i diecimila: in 247 hanno concluso questa fase, ne rimangono 9.970.

A Gualdo Tadino un’altra giornata con molti più guariti rispetto ai nuovi positivi: 14 persone si sono negativizzate con 3 nuovi casi. Gli attualmente positivi residenti nel territorio gualdese sono ad oggi 120.

Chiude però per un settimana il plesso di Cartiere. Nei giorni scorsi un bambino era risultato positivo e inizialmente doveva essere solo una classe coinvolta dal provvedimento. Invece dopo un confronto tra il sindaco Presciutti, il dirigente scolastico Bisciaio e i responsabili della Asl è stato convenuto di sospendere fino al 7 dicembre compreso la didattica in presenza per tutta la scuola primaria. Al momento quindi il rientro in classe per questo plesso è previsto per il 9 dicembre. Resterà invece aperta la scuola dell’infanzia.

Articolo precedentePositivi ancora in discesa in Umbria e a Gualdo Tadino dove una classe finisce in quarantena
Articolo successivoGualdo Tadino piange “Cinquantuno”, maestro di pittura e di ceramica
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.