Usl Umbria 1: “Grazie a Colacem per le tensostrutture all’ospedale di Branca”

Pubblicità

La Usl Umbria 1 ha voluto ringraziare, tramite un comunicato stampa, Colacem SpA per la donazione di due tensostrutture di 100 e 40 metri quadrati, che sono state poste all’ingresso del pronto soccorso e all’ingresso a cui accedono i pazienti barellati e i dializzati per garantire un’attesa più confortevole ai parenti e agli accompagnatori dei pazienti che di trovano al pronto soccorso. 

Le coperture sono state inaugurate sabato 28 novembre alla presenza della direttrice del presidio ospedaliero di Gubbio-Gualdo Tadino Teresa Tedesco, del direttore del Pronto soccorso e Medicina Stefano Radicchia e del cavalier Carlo Colaiacovo della Colacem SpA.

Ringrazio la Colacem per questa nuova donazione – ha detto la direttrice di presidio Teresa Tedesco – che colma una carenza funzionale del presidio ospedaliero di Gubbio-Gualdo Tadino molto sentita, soprattutto in questo periodo di emergenza Covid-19 in quanto ci permette di evitare assembramenti nelle sale di attesa. I parenti e gli accompagnatori dei pazienti diretti al pronto soccorso, infatti, non possono entrare all’interno della struttura ed era per noi importante garantire loro un maggior comfort e anche protezione in vista della stagione invernale”.

Le due tensostrutture vanno ad aggiungersi alle numerose donazioni che la Colacem Spa ha già effettuato a favore del presidio ospedaliero dall’inizio dell’emergenza Covid-19.