Morroni: “Il nuovo indirizzo del Casimiri importante opportunità per Gualdo Tadino”

Pubblicità

“Esprimo viva soddisfazione per l’importante opportunità formativa che, con delibera odierna della Giunta regionale, viene offerta al comune di Gualdo Tadino, ovvero, l’attivazione del nuovo indirizzo “Servizi per la sanità e l’assistenza sociale”. E’ quanto afferma il vicepresidente della Regione Umbria, Roberto Morroni.

Morroni precisa che “il positivo pronunciamento della Giunta per questo nuovo piano di studi, punta ad offrire al territorio gualdese un programma di istruzione coerente con l’evoluzione della domanda-offerta del mercato del lavoro. In particolare – sottolinea il vicepresidente della Giunta regionale – questo percorso, moderno e mirato ai nuovi contesti e sbocchi occupazionali, evita l’impoverimento dell’offerta di indirizzi professionali sostituendo il corso in esaurimento dell’Istituto Professionale per il Commercio”.

La proposta in questione è stata già approvata all’unanimità dal Consiglio comunale di Gualdo Tadino e ha ricevuto parere positivo sia dalla Provincia di Perugia che dall’Ufficio Scolastico Regionale.

“Sono certo – conclude Morroni– che la formazione dei giovani, opportunamente orientata ai nuovi scenari, in grado di interpretare i nuovi bisogni e il cambiamento, sia alla base della crescita e dello sviluppo delle realtà locali”.