A Gualdo Tadino ecco PagoPA per lampade votive, trasporto scolastico e mensa

Il Comune di Gualdo Tadino, che ha aderito da qualche mese alla Piattaforma PagoPA messa a disposizione dalla Regione Umbria, consentirà ai propri cittadini dal prossimo mese di gennaio 2021 di effettuare i pagamenti inerenti le lampade votive e il servizio mensa e trasporto scolastico attraverso questo strumento, oltre ai servizi già attivi da tempo.

COME FARE – E’ possibile collegarsi a PagoUmbria in modalità non autenticata all’indirizzo https://pagoumbria.regione.umbria.it/pagoumbria con la possibilità di eseguire i pagamenti spontanei a favore del Comune di Gualdo Tadino accedendo dapprima alla sezione Pagamenti Spontanei, selezionando quindi l’Ente “Comune di Gualdo Tadino” e successivamente il tipo di pagamento che si intende effettuare tra quelli resi disponibili. In questa sezione possono essere pagati:

  • Diritti di Segreteria (a titolo esemplificativo: diritti di segreteria, oneri di urbanizzazione, diritti su contratti, spese contrattuali)
  • Imposta sulla pubblicità
  • Sanzioni Amministrative
  • Servizi cimiteriali – operazioni tanatologiche
  • Tassa occupazione spazi di aree pubbliche

Dal mese di gennaio inizieranno i pagamenti tramite PagoPa anche per servizi inerenti le lampade votive ed i servizi di trasporto scolastico e mensa.

Nello specifico, per quest’ultimo, d’ora in avanti agli utenti di mensa e trasporto scolastico e mensa e trasporto del centro socio riabilitativo “Il Germoglio” (per il periodo gennaio 2020 – dicembre 2021) verrà recapitato tramite posta un bollettino PagoPA con il quale si potrà procedere al relativo pagamento negli sportelli bancari, tramite bancomat, con le applicazioni on-line delle banche, attraverso l’App IO, recandosi alle poste se si è titolari di c/c postale, nelle tabaccherie/ricevitorie e in tutte le attività che espongono il logo PagoPA.

Sarà cura dell’Ufficio Scuola dilazionare il più possibile i pagamenti onde evitare disagi ai cittadini (in particolare tutti quelli riferiti  all’anno 2020, relativi ai periodo di effettiva apertura delle scuole e del CSRE “Il germoglio”). Per qualsiasi chiarimento e informazione è possibile  contattare i seguenti numeri di telefono: 075-9150291- 075-9150248.

Nello stesso mese di gennaio saranno inviati tramite posta anche i PagoPA relativi alle lampade votive 2020. Il sistema prevede appunto il pagamento sia presso gli uffici postali, le banche, le ricevitorie e tutti gli operatori abilitati che espongono il simbolo PagoPA.

“Quella di attivare il sistema di PagoPA – ha sottolineato il sindaco Massimiliano Presciutti – è stata una scelta che porta diversi vantaggi per i cittadini, che potranno utilizzare uno strumento moderno, che consente loro di scegliere tra diverse soluzioni quella che ritengono più agevole per i pagamenti, eliminando il disagio di lunghe file che si generano presso gli sportelli canonici, che restano comunque attivi per i pagamenti. Dal prossimo mese di gennaio arriveranno nelle case dei cittadini i bollettini PagoPA relativi al pagamento dei servizi di lampade votive e del trasporto scolastico e mensa. Per inviarli abbiamo deciso di aspettare il nuovo anno per non gravare troppo sulle tasche dei cittadini in questo particolare momento che stiamo attraversando”.

Articolo precedenteCovid: in Umbria 41 nuovi casi, ma altri 7 decessi. A Gualdo Tadino nessun nuovo positivo
Articolo successivoImposta comunale sulla pubblicità, contributo per gli operatori economici
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.