Istituto “R. Casimiri”, ufficiale il nuovo indirizzo sanitario

L’attivazione del nuovo indirizzo “Servizi per la sanità e l’assistenza sociale” dell’Istituto scolastico “Raffaele Casimiri” di Gualdo Tadino è ufficiale e vedrà il via nell’anno scolastico 2021-2022. La notizia è arrivata durante la seduta dell’Assemblea legislativa dell’Umbria di martedì 28 dicembre. I consiglieri regionali hanno votato il Piano regionale dell’offerta formativa e della programmazione della rete scolastica in Umbria per l’anno scolastico 2021-2022 contenente anche il nuovo indirizzo per la scuola gualdese.

Il Piano è stato approvato con 14 voti favorevoli (i consiglieri di maggioranza ai quali si è aggiunto il voto di Fora del Patto Civico) e 2 contrari (Bettarelli del Pd e De Luca del M5s). Non hanno partecipato al voto gli altri consiglieri del Pd.

La proposta del nuovo indirizzo, che era stata già approvata all’unanimità dal Consiglio comunale di Gualdo Tadino, dopo aver ricevuto parere positivo sia dalla Provincia di Perugia che dall’Ufficio Scolastico Regionale, ha dunque avuto il definitivo via libera anche dalla Regione Umbria.

“Un successo straordinario frutto di un grande lavoro di squadra riconosciuto da tutti – ha commentato il sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti – visto il parere favorevole di tutti gli enti preposti. Un ringraziamento particolare va alla dirigente scolastica Sabrina Antonelli e a tutto il suo staff, che insieme a noi ha lavorato per ottenere questo importante risultato non solo per Gualdo Tadino, ma per tutto il nostro territorio. Mi preme anche ringraziare la Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale Antonella Iunti, con la quale in questi anni abbiamo sempre collaborato in maniera proficua e costruttiva. Nell’ultimo biennio grazie ad un lavoro importante e nel pieno rispetto delle linee guida dell’Ufficio Scolastico Regionale abbiamo potenziato l’offerta formativa dell’Istituto di Istruzione Superiore “Casimiri”, valorizzando di conseguenza tutto il territorio ed offrendo maggiori opportunità ai nostri ragazzi”.

“Alle famiglie ed agli studenti gualdesi – continua il sindaco – dico con convinzione di non andare a cercare altrove quello che abbiamo in casa e che in alcune circostanze abbiamo solo e soltanto noi. Agli studenti ed alle famiglie del territorio dico invece che il “Casimiri”, oggi più che mai, è un istituto ancor più di eccellenza su scala regionale, in grado di offrire corsi di studio di altissima qualità sia nel campo liceale, sia in quello tecnico e da oggi ufficialmente anche in quello professionale”.

Articolo precedenteNasce Nocera Umbra Borgo Green, per rendere la città la più sostenibile d’Italia
Articolo successivoLo Ski Club Valsorda si prepara alle attività in osservanza dei vari Dpcm
Avatar photo
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.