Lo Ski Club Valsorda si prepara alle attività in osservanza dei vari Dpcm

Pubblicità

Lo Ski Club Valsorda “R. Matarazzi”, affiliato al CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) e al CONI si prepara a offrire una stagione invernale organizzata  al meglio, per ricevere quanti sceglieranno la montagna di Gualdo Tadino per lo svolgimento delle attività nell’inverno 2020/2021, nelle modalità dettate dalle restrizioni dei DPCM.

L’attività dello Sky Club è legata principalmente allo sci (sci alpino, sci alpinismo, sci di Fondo, sci escursionismo), ma anche trekking, mountain bike, escursioni didattiche a tema. Le iscrizioni per il tesseramento 2020/21 sono aperte e la quota, comprensiva dell’assicurazione di base, ha un costo di 15 euro. Lo CSEN può offrire al socio, su richiesta, un’integrazione alla polizza base con premi assicurativi maggiori.

La speciale stagione invernale dello scorso anno ha regalato continue nevicate in dicembre/gennaio tali da poter far affluire tantissimi appassionati della neve che sono entrati in qualità di soci a far parte del sodalizio

Le attività legate al manto nevoso, nel territorio dell’Appennino gualdese, saranno svolte in  collaborazione con il CENS (Centro escursionistico naturalistico speleologico) di Sigillo che ha messo a disposizione il battipista per la tracciatura delle  piste.