Covid: Gualdo Tadino ancora in controtendenza, ma stavolta diminuisce i casi

Pubblicità

Casi di coronavirus in aumento in Umbria, in diminuzione a Gualdo Tadino, anche se in città si è registrata la quindicesima vittima dall’inizio della pandemia. La situazione si è invertita rispetto al mese di dicembre, quando i casi erano in discesa a livello regionale e Gualdo Tadino era invece in controtendenza con i positivi costantemente in crescita.

Sono 332 i nuovi casi in Umbria emersi nelle ultime 24 ore su 3.746 tamponi molecolari processati, con la percentuale di positività che si abbassa leggermente, attestandosi all’8,86%.

177 i guariti e altri 6 decessi, con il totale che sale a 732. Gli attualmente positivi crescono di 149 e dopo 42 giorni tornano sopra quota 5.000, esattamente 5.029.

Aumentano i pazienti ricoverati nei reparti Covid degli ospedali umbri, ben 11 in più rispetto a ieri per un totale di 338, dei quali 46 (2 in più) si trovano in terapia intensiva.

A Gualdo Tadino prosegue invece la tendenza che vede più guariti rispetto ai nuovi casi. Sono 8 le persone che hanno archiviato il coronavirus e, dopo diversi giorni, non è stato rilevato nessun nuovo positivo. Purtroppo si è verificato il quindicesimo decesso da quando è iniziata la pandemia. Gli attualmente positivi scendono a 65.