“Cuori connessi” al Casimiri nella Giornata Mondiale della Sicurezza Informatica

In occasione della celebrazione della Giornata mondiale sulla sicurezza informatica, gli studenti delle classi del biennio dell’Istituto d’istruzione superiore “R. Casimiri” di Gualdo Tadino hanno partecipato, in modalità a distanza, a un evento promosso dalla Polizia Postale finalizzato alla sensibilizzazione dei più giovani ad un uso consapevole del web. Nel corso dell’evento in diretta streaming è intervenuto il Prefetto Franco Gabrielli, Capo della Polizia e direttore generale della Pubblica sicurezza, presentando alcune testimonianze connesse al tema del cyberbullismo.

L’iniziativa ha un indiscusso valore formativo considerata l’attualità delle problematiche connesse alla corretta fruizione di Internet da parte degli adolescenti, soprattutto nel contesto dell’emergenza epidemiologica in atto che ha incrementato notevolmente il fenomeno dell’iperconnessione tra i più giovani.

Articolo precedenteL’Avis dona materiale per le palestre dell’Istituto Comprensivo di Sigillo
Articolo successivoCommercianti gualdesi in rivolta: “Anche qui zone come per la provincia di Terni”
Marco Gubbini
Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria. Ex direttore artistico di Radio Tadino (1985-1986), ideatore e curatore di programmi televisivi giornalistici delle emittenti Rete7 (1985-1990) e TV23 (2003-2006). Esperienze varie come corrispondente di varie pubblicazioni, fra cui Calcio Perugia (2005), La Voce di Perugia (2006-2007). E' stato collaboratore dell’agenzia di stampa Infopress (2004-2012), ha scritto articoli per testate quali Il Giornale dell’Umbria, La Nazione, Il Corriere di Romagna, Il Sannio, Il Crotonese, Il Corriere di Forlì, La Nuova Ferrara. Iscritto all’Associazione Italiana Reporter e Fotografi dal 2009. Coideatore e curatore del sito gualdocalcio.it (1998-2012) e gualdocasacastalda.it (dal 2013 al 2016). Addetto stampa del Gualdo Calcio in serie C e altre categorie (dal 2004 al 2012) e del Gualdo Casacastalda in serie D (dal 2013 al 2016). Segretario dell’Ente Giochi de le Porte di Gualdo Tadino dal 2014 al 2017. Componente della redazione dei periodici Il Nuovo Serrasanta e Made in Gualdo. Autore del libro "Libera, ma Libera Veramente" (edizioni Eta Beta, 2021).