Lezioni gratis di kick boxing per ragazzi

Pubblicità

Mettere a disposizione dei ragazzi per corsi gratuiti, anche a domicilio, di kick boxing. L’obiettivo è quello di incentivare la pratica sportiva in un periodo, come quello attuale, che potrebbe portare, visto che si protrae ormai da un anno, a un progressivo allontanamento dall’attività motoria che, ricordiamo, è fondamentale anche per la salute.

Roberto Carlotti, istruttore federale FIKM e cintura nera 5° dan di kick boxing originario di Gualdo Tadino, ha infatti offerto la propria disponibilità a seguire, a titolo gratuito e non appena le condizioni sanitare lo permetteranno, i ragazzi che ne faranno richiesta organizzando per loro specifici percorsi sportivi incentrati sulla pratica della kick boxing.

Questi percorsi di avvicinamento alla pratica sportiva potranno essere seguiti da singoli allievi o da piccoli gruppi, direttamente presso il proprio domicilio in modo da avvicinare, gradatamente, alla pratica dell’attività sportiva anche coloro che non hanno mai voluto praticare alcuno sport, vincendo quelle resistenze, quei timori e quella pigrizia che spesso portano a non frequentare palestre o centri sportivi.

Il tutto, ovviamente, nel rispetto della normativa vigente.