L’Istituto Casimiri incontra la scrittrice Viola Ardone

Pubblicità

Proseguono le iniziative culturali promosse dall’istituto Casimiri, nonostante le problematiche legate all’emergenza sanitaria. Dopo l’incontro a distanza con Giorgia Benusiglio, giovedì 18 febbraio gli studenti del Casimiri dialogheranno in videoconferenza con la Viola Ardone, scrittrice e docente di italiano e latino presso il Liceo De Carlo di Napoli.
Al centro del dibattito sarà l’ultimo romanzo dell’autrice, “Il treno dei bambini”, che ha ottenuto un notevole successo di pubblico e di critica, tanto da essere tradotto in 27 lingue.
La vicenda narrata, ambientata nella Napoli del secondo dopoguerra, si ispira alla storia vera di settantamila bambini delle regioni più povere del Sud che furono accolti in affido presso alcune famiglie del modenese. Una storia che, attraverso il percorso di formazione del protagonista e il suo riscatto sociale, declina con straordinaria sensibilità i temi dell’accoglienza e dell’inclusione, imprescindibili dall’orizzonte formativo dei giovani d’oggi.