Passaggio a Nord Est: la storia e la cultura del territorio a portata di clic

Pubblicità

Un progetto nato per mettere in rete gli istituti e i luoghi della cultura appartenenti al sistema museale della Regione Umbria e le bellezze paesaggistiche dell’area interna Nord-Est, ma soprattutto un modo per dare a cittadini, turisti, scuole e appassionati, anche in questo tempo in cui non ci si può spostare, la possibilità di godere della cultura, della storia e dell’ambiente del nostro territorio”. Così l’assessore alla cultura e all’innovazione digitale del Comune di Gubbio, Giovanna Uccellani, spiega il senso di Passaggio a Nord Est.

Il progetto è realizzato con il contributo della Regione che già da alcuni mesi si sta facendo conoscere attraverso i video trasmessi dai canali social della rete, gli approfondimenti e i materiali didattici messi a disposizione delle scuole.

Il sito www.umbriametu.it raccoglie tutto quello che è stato fatto, in questo senso, dai 12 musei del Comuni di Gubbio, Gualdo Tadino, Nocera Umbra, Fossato di Vico, Costacciaro e Pietralunga.  Oltre alla definizione di 12 itinerari tematici che attraversano il territorio – dagli antichi Umbri all’arte contemporanea, dalla cultura immateriale al patrimonio naturalistico e paesaggistico – e alla promozione del patrimonio dei  musei della rete e dei centri in cui hanno sede, il progetto ha portato alla realizzazione di ben 29 kit didattici di vario genere: video illustrativi, strumenti di didattica a distanza, tutorial e giochi a disposizione dei più piccoli.

In attesa che i musei possano tornare ad accogliere di persona studenti, cittadini e turisti, la rete museale del Nord Est dell’Umbria mette online la storia, la cultura e le attrattive paesaggistiche del territorio, regalando bellezza e speranza in tempi complessi: appuntamento su www.umbriametu.it, dunque, e naturalmente anche sui social. I materiali e i suggestivi video prodotti sono infatti disponibili sui profili social della rete su Facebook (Umbria-Passaggio a Nord Est), Instagram (passaggioanordest) e You Tube (Passaggio a Nord Est).