Gubbio, controlli antiCovid dei carabinieri: denunciato un giovane perugino.

Pubblicità

Nell’ambito dei controlli volti alla verifica del rispetto delle misure per il contenimento del contagio da Covid-19, effettuati nell’ultimo fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Gubbio hanno controllato 40 veicoli e 79 persone, elevando 6 sanzioni amministrative a soggetti che si sono recati nel territorio eugubino senza giustificato motivo.

In particolare, nella serata di sabato, i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno controllato un  veicolo fermo in una piazzola di sosta sulla SS298, con a bordo un ragazzo 28enne residente a Perugia.

Questi ha da subito destato sospetto agli operanti che, oltre a sanzionarlo per la violazione delle norme anti covid, l’hanno sottoposto a perquisizione, rinvenendo nel vano porta oggetti dell’auto due coltelli a serramanico con lama di 9 e 10 cm. Il giovane, che non ha fornito spiegazioni sul perché portasse al seguito due coltelli, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Perugia.    

Articolo precedenteL’Avis di Nocera Umbra dona dispositivi tecnologici all’Omnicomprensivo
Articolo successivoLegge regionale sulle acque minerali, via libera in Commissione
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.