Raddoppiati i fondi per la ceramica artistica. Soddisfazione di Briziarelli e Modena

Pubblicità

“Le Commissioni Bilancio e Finanze del Senato hanno approvato l’emendamento al “Decreto Sostegni” che abbiamo presentato insieme al senatore Stefano Collina (Pd) e ad altri colleghi e che prevede l’aumento dei fondi per il comparto della ceramica artistica e tradizionale che passano da 2 a 4 milioni di euro.

Sono le parole dei senatori umbri Luca Briziarelli Lega) e Fiammetta Modena (Forza Italia). “Proseguiremo in questo lavoro comune per rilanciare il mondo della ceramica, attraverso interventi di sostegno per fronteggiare l’attuale emergenza pandemica ed attraverso riforme strutturali di più ampio respiro – affermano i due parlamentari – L’artigianato artistico e tradizionale reca con sé storia, cultura, ma anche innovazione ed ha la capacità di intercettare contatti con le correnti turistiche e avere interazioni con la struttura industriale del Paese.”

“Tale realtà è particolarmente radicata in Umbria, dove Deruta, Gualdo Tadino, Gubbio e Orvieto rappresentano un’eccellenza a livello nazionale ed internazionale. In questo contesto, oggi più che mai, s’impone la necessità – concludono i sottoscrittori dell’emendamento – di riservare massima attenzione a questa particolare branca della manifattura italiana, incarnata da circa 60.000 realtà d’impresa che si trovano a combattere la grave crisi innescata dalla pandemia che si è sommata a “vecchi” problemi che il settore eredita e sconta”.

Articolo precedenteScuola, la Regione stanzia ulteriori 800mila euro per i test antigenici gratuiti
Articolo successivoCostituito il comitato regionale di Azione in Umbria: i nomi
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.