Esplosione a Gubbio. 5 dispersi sotto le macerie, 2 appena estratti vivi

Pubblicità

I Vigili del Fuoco del distaccamento di Gubbio, insieme a quelli della centrale di Perugia, sono intervenuti dopo un’esplosione che ha interessato un’azienda in località Canne Greche di Gubbio. Due persone sono state estratte vive, mentre altre tre risultano disperse sotto le macerie. La squadra di Gubbio sta operando all’interno, mentre quella di Perugia sta cercando di tenere sotto controllo le fiamme.

AGGIORNAMENTO – Le esplosioni sembra siano avvenute in un laboratorio dove viene trattata la cannabis a scopo terapeutico e a causa di queste è crollato il solaio dell’abitazione sovrastante. Oltre a quelle di Gubbio e Perugia, sul posto c’è anche la squadra dei Vigili del Fuoco di Gaifana. In arrivo da Arezzo un nucleo Usar (urban search and rescue).

Articolo precedenteGiornata Mondiale della Croce Rossa, il Comune di Gualdo Tadino espone la bandiera
Articolo successivoVaccini, da metà maggio le prenotazioni per gli over 50
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.