Suoni Controvento, il maestro Ludovico Einaudi in concerto sul Serrasanta

Pubblicità

Riserve naturali, parchi nazionali, albe, tramonti e cieli stellati per gli undici appuntamenti del Summer Tour di Ludovico Einaudi, che arriva in Umbria e nello specifico a Gualdo Tadino il prossimo 31 luglio alle ore 16, protagonista di un suggestivo concerto a cielo aperto a Serrasanta nell’ambito della quinta edizione di Suoni Controvento – festival estivo di arti performative promosso da AUCMA – accompagnato da Federico Mecozzi al violino e alla viola e Redi Hasa al violoncello.

L’evento è realizzato in collaborazione con il Comune di Gualdo Tadino.

Ha camminato molto “Seven Days Walking” di Ludovico Einaudi, dalle passeggiate invernali tra le montagne in cui il disco è nato ai tour intorno al mondo del 2019, fino alle geografie umane dei film premi Oscar “Nomadland” e “The Father”.

Nell’estate in cui tutto vuole ricominciare, il Maestro riporta la sua musica in cammino nella natura e invita il pubblico a camminare insieme a lui. Un invito a fondere l’esperienza musicale con il paesaggio naturale.

A breve l’apertura delle prevendite. Si potrà arrivare al concerto a piedi partendo da Valsorda oppure dal centro di Gualdo Tadino. Dal 25 giugno verranno fornite informazioni sulle aree di parcheggio e sulla modalità di prenotazione degli stessi