Martedì 8 giugno inaugurazione del mercato “Campagna Amica” a Gualdo Tadino

Pubblicità

A venti anni esatti dall’approvazione della Legge di Orientamento fortemente sostenuta da Coldiretti che ha favorito la rigenerazione dell’agricoltura italiana allargandone i “confini” di attività, l’inaugurazione del Mercato di Campagna Amica di Gualdo Tadino, martedì 8 giugno dalle ore 10 in Piazza Federico II di Svevia, sarà l’occasione per fare il punto su come ripartire dal settore primario.

È stata la Legge di Orientamento ad aprire la possibilità alla vendita diretta: oltre 16 milioni le presenze nei nostri mercati nel 2020. “Una comunità che sta facendo crescere il Paese e un nuovo modello di agricoltura, con coerenza, responsabilità e unicità”, sostiene Coldiretti.

Per l’occasione sarà apparecchiata la tavola dei prodotti tipici umbri e dei “Sigilli” di Campagna Amica, insieme ad altre sorprese per i consumatori, dal tutor dell’orto e della carne al cooking show con i cuochi contadini; dalle comode shopping bag di Campagna Amica per una spesa sostenibile, all’angolo agriselfie dove il mercato incontra il digitale, con il protagonismo dei cittadini. Infine per i ragazzi delle scuole medie ed elementari “lezioni all’aria aperta” con gli esperti della terra.

Con il presidente e il direttore della Coldiretti Umbria Albano Agabiti e Mario Rossi e i presidenti Coldiretti Perugia, Giampaolo Farchioni e di Coldiretti Terni, Paolo Lanzi, interverranno tra gli altri, il sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti e l’Assessore regionale all’agricoltura Roberto Morroni.

Evento Facebook sulla pagina di Coldiretti Umbria.

Articolo precedenteDa lunedì l’Umbria in zona bianca. Vaccini, da domani preadesioni 12-15 anni
Articolo successivoCovid, meno di 60 ricoverati. A Gualdo Tadino piccola impennata di nuovi casi
Gualdo News è il nuovo portale di informazione 2.0 della città di Gualdo Tadino.